Descrizione

Assenzio. Rifacendosi alla originale ricetta Pernod, e tendendosi ben lontani dall’anice stellato che contraddistingue gli assenzi moderni comuni e di bassa lega, questo aroma viene preparato utilizzando ben dieci erbe, semi e fiori, tra cui l’assenzio maggiore, l’anice verde, l’angelica e la mirra lacrima. Il risultato è un aroma complesso, pieno di sfumature e sotto toni, per riscoprire il vero assenzio gustato da Oscar Wilde, Paul Gaugain e Marie Corelli.